Circa 200 persone si sono riunite oggi nella Chiesa apostolica armena Saint Hagop, a Troinex (GE), per assistere a una cerimonia religiosa in memoria delle vittime del genocidio armeno. Le campane hanno suonato 100 volte per sottolineare i 100 anni del tragico evento.

Alla cerimonia, presieduta da Padre Goussan Aljanian, hanno preso parte anche rappresentanti delle altre confessioni cristiane ginevrine. La chiesa è risultata ben troppo piccola per accogliere tutta la gente accorsa a Troinex. Alla fine della messa, alcune personalità hanno pronunciato discorsi davanti a un "khachkar", una stele scolpita tipica dell'arte religiosa armena.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.