Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GINEVRA - Il procuratore generale di Ginevra è stato ammonito: il Consiglio superiore della magistratura (CSM) rimprovera a Daniel Zappelli di aver gestito in modo inadeguato un caso di riciclaggio di denaro in relazione con l'Angola, nel quale è coinvolto un avvocato ginevrino. L'autorità disciplinare punta pure il dito sul "pessimo ambiente di lavoro" che regna a Ginevra fra la Procura e i giudici istruttori.
In una decisione datata 25 giugno, il CSM muove due rimproveri a Zappelli, spiega l'avvocato del magistrato, Bernard Ziegler, confermando la notizia data dal sito internet di "Le Temps". In primo luogo, il procuratore avrebbe considerato come un abuso d'autorità il fatto che un altro magistrato avesse preso al posto suo l'iniziativa di avviare un'indagine penale nel caso angolano.
Il CSM rileva che l'inchiesta è stata effettivamente aperta in modo scorretto. Ciò è dovuto - sottolinea l'autorità disciplinare della magistratura ginevrina - al "pessimo ambiente" di lavoro che regna fra la Procura e i giudici istruttori.
Zappelli avrebbe inoltre tardato sette mesi a chiarire se il caso di riciclaggio fosse di competenza del Cantone, oppure del Ministero pubblico della Confederazione. Alla fine, il dossier è stato inviato a Berna, una decisione criticata e revocata all'inizio dell'anno dal Tribunale penale federale.
Denunciato presso il CSM con l'accusa di aver tentato di trascinare il caso per proteggere l'avvocato coinvolto, il procuratore è stato scagionato dai sospetti più gravi, rileva il suo legale. Ritenendo che le proprie manchevolezze ed esitazioni non giustifichino una sanzione disciplinare, il procuratore ha deciso di ricorrere davanti alla Corte d'appello della magistratura.
Zappelli ha inoltre presentato denuncia penale per violazione del segreto d'ufficio: in causa la fuga di notizie che ha portato a conoscenza della stampa il procedimento intentato contro di lui.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS