Navigation

GE: municipale di Plan-les-Ouates condannato per frode elettorale

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2011 - 17:49
(Keystone-ATS)

Un municipale ecologista di Plan-les-Ouates (GE) è stato condannato a 30 aliquote giornaliere con la sospensione condizionale per frode elettorale. In occasione delle elezioni comunali dello scorso aprile aveva imitato la firma della figlia, con il consenso di quest'ultima.

Il municipale ammette il proprio torto e accetta la condanna, segnala il partito ecologista in un comunicato oggi. Oltre ad averlo denunciato penalmente, la Cancelleria cantonale ha avviato un'inchiesta disciplinare, che potrebbe sfociare nella revoca dell'incarico politico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.