Circa 12'000 persone hanno preso parte oggi a Ginevra alla 27esima edizione della "Marcia della speranza", promossa da Terre des Hommes Svizzera e destinata a raccogliere fondi per l'organizzazione umanitaria.

4600 di loro, principalmente giovani e bambini, erano sponsorizzati da amici o parenti e hanno permesso all'associazione di raccogliere promesse di donazioni per un totale di 350'000-400'000 franchi, indicano gli organizzatori in una nota. I fondi saranno destinati alla lotta contro la prostituzione minorile nell'Amazzonia peruviana.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.