Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 45esimo Salone delle invenzioni di Ginevra ha assegnato il suo Gran Premio a un espositore tailandese, M. Tantibundhit, e alla sua apparecchiatura che permette di diagnosticare il diabete attraverso una fotografia della retina.

Nel mondo sono circa 380 milioni le persone colpite dal diabete e potrebbero arrivare a 600 milioni nel 2035. La malattia si manifesta fra le altre cose attraverso un deterioramento della retina.

Con la nuova applicazione mobile, è possibile una diagnosi semplice e immediata, con una valutazione della gravità del problema. Non serve alcuna struttura medica o ospedaliera. La fotografia - fatta in pochi secondi - viene inviata a un programma informatico ed elaborata.

In totale il Salone ha ricompensato 52 altre invenzioni fra le migliaia di novità presentate. La manifestazione andrà avanti fino a domenica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS