Navigation

Geberit, utile in calo nel primo trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 07:55
(Keystone-ATS)

Geberit, gruppo che produce impianti sanitari, ha chiuso il primo trimestre del 2012 con un utile netto in flessione dell'8% a 111,7 milioni di franchi. Il fatturato della società sangallese è cresciuto invece dell'1% su un anno a 568,9 milioni.

In monete locali, precisa una nota odierna di Geberit, la progressione delle vendite è stata pari al 6,6%. La differenza è dovuta all'apprezzamento del franco.

L'utile operativo ha subito una contrazione del 5,6% a 130,5 milioni. Nonostante una redditività in calo, il gruppo prevede di chiudere l'esercizio in corso con risultati solidi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?