Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Generali sta ancora discutendo con il Dipartimento di Giustizia americano sulla multa che dovrà pagare negli Usa la controllata svizzera Bsi e conta di completare entro la fine del primo semestre la prevista cessione della società a Btg Pactual. È quanto è emerso nel corso di una conferenza telefonica con le agenzie.

"Speriamo e contiamo per la fine di questo mese di chiudere definitivamente", ha spiegato l'amministratore delegato Mario Greco. "Non vogliamo dare altri dettagli sui numeri che stiamo discutendo con il Department of Justice".

"Dovremmo ricevere a brevissimo la quantificazione della multa", ha aggiunto quindi il direttore finanziario Alberto Minali. "A quel punto avremo 30 giorni per il pagamento in contanti della multa", verranno attivate le richieste di autorizzazioni per la cessione a Btg e "contiamo di chiudere entro la fine del primo semestre. I tempi autorizzativi non sono all'interno del nostro controllo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS