Nuova acquisizione per il gruppo di cliniche private Genolier Swiss Medical Network (GSMN): la società ha annunciato stasera di aver assunto il 100% del capitale dalla Villa im Park di Rothrist, nel canton Argovia.

L'integrazione del nosocomio, che con i suoi 135 dipendenti è attivo in particolare nei campi dell'urologia, dell'ortopedia, della ginecologia e dei disturbi a collo, naso e orecchie, sarà completata entro settembre. La strategia degli attuali proprietari sarà mantenuta e il gruppo promette di investire ulteriormente per migliorare l'infrastruttura e la qualità.

Salgono così a 12 le cliniche GSMN: fra queste figurano anche i due nosocomi luganesi di Sant'Anna (Sorengo) e Ars Medica (Gravesano).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.