Navigation

Georg Fischer: utile in crescita del 56% nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2012 - 10:57
(Keystone-ATS)

Georg Fischer ha realizzato un utile netto di 168 milioni di franchi nel 2011, in crescita del 56% rispetto all'anno precedente. Dal canto suo il risultato operativo è progredito di circa un terzo a 235 milioni di franchi.

Il giro d'affari è salito del 6% a 3,64 miliardi di franchi, indica Georg Fischer in un comunicato odierno, sottolineando che la forza del franco si è fatta sentire. In valute locali il fatturato segna infatti un incremento del 18%. Visti i buoni risultai, la società propone agli azionisti di portare il dividendo a 15 franchi (+50%).

Tutte e tre le divisioni hanno messo a segno una progressione delle vendite. In particolare per AgieCharmilles è stato annunciato un volume d'affari in crescita dell'11% a 800 milioni di franchi. In valute locali l'aumento è del 25%. L'entrate degli ordinativi è in salita del 26% (in valute locali) e in dicembre le commesse in portafoglio superavano del 49% il livello di dodici mesi prima.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?