Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giorgi Kvirikashvili (foto d'archivio)

Keystone/FR159526 AP/JOSE LUIS MAGANA

(sda-ats)

Il premier georgiano Giorgi Kvirikashvili ha rassegnato le dimissioni.

La decisione arriva dopo che la capitale Tbilisi è stata scossa dalle proteste per la presunta mancanza di indagini adeguate sull'uccisione di due ragazzini, ma anche a fronte di alcune divergenze tra Kvirikashvili e l'oligarca Bidzina Ivanishvili, l'uomo più ricco della Georgia e leader del partito di maggioranza 'Sogno georgiano'.

"Penso - ha detto Kvirikashvili - che sia giunto il momento che il capo del partito abbia l'opportunità di formare un nuovo governo". Kvirikashvili era primo ministro dal dicembre del 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS