Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MANNHEIM D - È iniziato ed è stato subito aggiornato il processo a Mannheim (D) contro il moderatore televisivo svizzero Jörg Kachelmann, accusato di aver violentato la sua ex compagna. Gli avvocati del 52enne, titolare di una delle principali società europee attive nel settore delle previsioni del tempo, hanno infatti ricusato due giudici della Corte.
I fatti a cui si riferisce l'atto d'accusa risalirebbero a inizio febbraio e sarebbero avvenuti nell'appartamento di Kachelmann a Schwetzingen (Baden-Württemberg). Stando all'atto d'accusa, il presentatore tv avrebbe stuprato la sua amica 36enne, con la quale intratteneva una relazione da diversi anni, ferendola inoltre alla gola con un coltello e minacciandola di morte. L'interessato, che rischia fino a 15 anni di prigione, respinge le accuse. Il processo dovrebbe riprendere lunedì prossimo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS