Tutte le notizie in breve

Svizzero arrestato in Germania

KEYSTONE/EPA/SASCHA STEINBACH

(sda-ats)

Un 54enne svizzero è stato arrestato oggi a Francoforte (D) per presunto spionaggio. È "fortemente sospettato" di essere stato attivo, da inizio 2012, per i servizi segreti di una potenza straniera, ha indicato la Procura federale di Karlsruhe in una nota.

A Francoforte e nel vicino circondario di Wetterau, in Assia, sono stati perquisiti diversi locali abitativi e commerciali. All'azione ha partecipato anche l'Ufficio criminale federale tedesco (BKA).

Il mandato di arresto spiccato dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale federale tedesco risaliva già allo scorso primo dicembre, secondo informazioni del ministero pubblico. Il 54enne è stato condotto già oggi davanti al giudice delle indagini preliminari del TF tedesco, che ha deciso per la sua carcerazione preventiva, ha appreso in serata l'ats dalla Procura federale tedesca. Sul modo di procedere in futuro si deciderà dopo la fine delle indagini.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato all'ats di "aver conoscenza dell'arresto di un cittadino svizzero in Germania". Non vengono fornite ulteriori informazioni per non violare i diritti della personalità e della protezione dei dati. Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha fatto sapere di aver preso nota del comunicato diffuso dall'omologa autorità tedesca.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve