Navigation

Germania: disoccupazione al 7%, minimo da riunificazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2011 - 11:33
(Keystone-ATS)

In Germania il tasso di disoccupazione è sceso a maggio al 7% dal 7,1% di aprile. È la prima volta dai tempi della Riunificazione, dal 1991. Il numero dei disoccupati è sceso sotto la soglia dei tre milioni (a 2,97 milioni) come non accadeva da circa 19 anni.

Sempre oggi, è stata diffusa la statistica sulle vendite al dettaglio ad aprile che mostra una ripresa dei consumi interni: le vendite, al netto di inflazione ed effetti stagionali, sono aumentate dello 0,6% rispetto a marzo quando l'indice segnò un ribasso del 2,7%. Su base annua, le vendite al dettaglio hanno segnato un incremento del 3,6%

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?