Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel mese di agosto il numero dei richiedenti asilo arrivati in Germania ha superato per la prima volta la soglia dei 100'000.

Lo ha detto ieri il ministro dell'Interno tedesco Thomas De Maiziere durante una seduta speciale della commissione Interni del Bundestag, riferisce oggi un portavoce del Parlamento.

Ungheria: tumulti migranti a stazione Budapest colpa Germania

Secondo il vicepremier ungherese Janos Lazar la responsabilità delle "scene tumultuose" di oggi alla stazione Keleti di Budapest è della Germania: "sono la conseguenza dell'incerta posizione della Germania, che aveva fatto nascere delle illusioni nei profughi che non volevano più collaborare con le autorità ungheresi", ha affermato Lazar.

Il vicepremier ha poi sottolineato che l'Ungheria si atterrà alle regole di Schengen e Dublino. Budapest vuole registrare tutti coloro che sono entrati nel paese ed avviare la procedura d'asilo per coloro a cui spetta il riconoscimento di questo diritto.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS