Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'inflazione tedesca va a picco, con il segno meno per la prima volta in oltre cinque anni e confermando il trend che ha portato la Banca centrale europea a intervenire con il "quantitative easing": a gennaio i prezzi tedeschi sono scesi dello 0,3% su un anno, e l'indice armonizzato europeo segna -0,5%, facendo peggio del previsto -0,2%. È dal settembre 2009 che non si registrava un calo su base annuale in Germania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS