Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera tedesca Angela Merkel (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/NATACHA PISARENKO

(sda-ats)

La cancelliera tedesca Angela Merkel è tornata ad essere tanto popolare tra i tedeschi quanto prima della crisi dei rifugiati dell'autunno 2015, che aveva segnato un brusco calo del suo indice di apprezzamento.

Secondo un sondaggio della tv pubblica Ard, il 64% dei cittadini federali è soddisfatto del suo lavoro (+1% rispetto a maggio). Si tratta del valore più alto dall'agosto del 2015.

La forbice che separa la cancelliera dal suo sfidante socialdemocratico alle elezioni di settembre, Martin Schulz, si allarga: i tedeschi che si dicono soddisfatti del leader della Spd sono il 36%, il 6% in meno di un mese fa.

Se si votasse domenica prossima, la Cdu/Csu otterrebbe il 38% (+1%), la Spd il 24% (-3%). I liberali della Fdp raggiungerebbero il 10% (+2%), i populisti della AfD il 9% (-1%), la Linke l'8% (+1%) e i Verdi il 7% (-1%).

Dal sondaggio emerge inoltre che il 21% dei tedeschi considerano gli Stati Uniti un partner affidabile (-8% rispetto ad aprile). Si tratta della stessa percentuali di quanti dichiarano di fidarsi della Russia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS