Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MANNHEIM - Lo svizzero Jörg Kachelmann, responsabile delle previsioni meteorologiche sul primo canale pubblico tedesco ARD, resta in detenzione preventiva. Stando alla procura di Mannheim, nel Baden-Württemberg, vi sono concreti indizi di reato. Il 51enne è incarcerato da sabato perché sospettato di aver violentato la sua compagna all'inizio di febbraio.
"Consideriamo credibili le dichiarazioni della donna", ha indicato il portavoce della procura Andreas Grossmann al termine dell'udienza odierna. La seduta, che si è tenuta a porte chiuse, è durata diverse ore.
L'avvocato del meteorologo ha rinunciato a chiedere il rilascio del suo cliente, poiché, nel caso il giudice avesse deciso che il 51enne deve restare in carcere, egli avrebbe potuto esigere una nuova udienza di valutazione solo tra tre mesi.
In aula Kachelmann ha fatto una lunga deposizione. "Egli nega di aver violentato l'amica", ha detto ancora Grossmann, aggiungendo che "si è riservato il diritto di presentare altre prove (della sua innocenza, ndr) e di chiedere una nuova udienza per esaminare la sua incarcerazione". "Sono innocente", ha assicurato la star televisiva ai fotografi che lo aspettavano davanti al tribunale.
Per Kachelmann le manette erano scattate sabato all'aeroporto di Francoforte. Il 51enne è titolare della Meteomedia, una delle principali società private europee attive nel settore delle previsioni del tempo. Negli anni '90 è stato pure responsabile della meteo alla SF DRS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS