Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - La Germania registra un "drammatico aumento" degli attacchi di pirateria informatica contro il network del Paese ed "in particolare del governo": così il ministro dell'Interno, Thomas de Maiziere, al quotidiano Handelsblatt.
Secondo il ministro, i pirati hanno preso di mira i network di ambasciate, sedi amministrative ed istituzionali, "soprattutto tramite la rete di telefonia mobile". Per questo, "il governo deve attivarsi" per proteggere le proprie linee di comunicazione.
Nel mirino di de Maiziere, l'uso degli smart-phone da parte dei rappresentanti politici e dipendenti ministeriali. Handelsblatt, citando fonti dei servizi segreti tedeschi, indica che la maggior parte degli attacchi arriva dall'estero e dalle reti criminali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS