Navigation

Germania: pagella online per preti, c'è anche il papa

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 20:22
(Keystone-ATS)

Una "pagella" virtuale per i religiosi tedeschi: l'iniziativa non è della Chiesa, ma in pochi mesi il suo successo è andato ben oltre le aspettative dei fondatori del sito, che offrono a tutti così la possibilità di valutare i sacerdoti direttamente su Internet.

Si tratta di Hirtenbarometer (hirtenbarometer.de), letteralmente "barometro del pastore", che dà un voto anche al pontefice (e non lo promuove a pieni voti). "Il lavoro pastorale dovrebbe essere di qualità", ha commentato uno dei fondatori, Andreas Hahn, secondo quanto riporta l'agenzia stampa Reuters, sottolineando che l'obiettivo è di "stimolare il dialogo per migliorare il lavoro" dei sacerdoti.

Il pubblico può valutare un determinato ecclesiastico in base a cinque criteri, tra cui la credibilità e la capacità di dire la Messa. Il voto si assegna su una scala da zero a sei punti e il sito fa il resto. Calcola la media e la rappresenta attraverso l'immagine di una pecora stilizzata che, a seconda del punteggio, cambia di colore, andando dal nero al bianco.

La proverbiale "pecora nera", quindi, indica il punteggio più basso. Hahn spera che l'iniziativa possa fungere in futuro anche da sistema di 'early warning', soprattutto alla luce del recente scandalo degli abusi sessuali negli ambienti della Chiesa cattolica. In questo modo, ha detto, i potenziali problemi potrebbero essere individuati prima che sia troppo tardi.

Intanto, la "pagella" del papa mostra una pecora grigia, con un voto di 3,8 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?