Il movimento di estrema destra Patriottici europei contro l'islamizzazione dell'Occidente (Pegida) ha conquistato quasi il 10% nelle elezioni municipali di Dresda, in Germania, dove è nato un anno fa. Lo riporta lo Spiegel online.

Alla prima apparizione di Pegida alle urne, la sua candidata Tatjana Festerling è arrivata quarta nella corsa a sindaco con il 9,6% dei voti, con i sondaggi che la davano invece non oltre il 2%.

Il primo turno delle elezioni è stato vinto ieri da Eva-Maria Stange (36%), il candidato unitario di Spd, Verdi e Linke, seguita dal partito liberaldemocratico Fdp (31,7%). Solo terzi i conservatori del Cdu (15,4%), partito della cancelliera Angela Merkel. Il ballottaggio è previsto per il 5 luglio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.