Navigation

Germania: pil 2010 +3,6%, in linea con stime

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 gennaio 2011 - 09:55
(Keystone-ATS)

BERLINO - Nel 2010 la Germania ha segnato una crescita del 3,6% contro il -4,7% dell'anno precedente. Lo ha comunicato l'ufficio di Statistica tedesco in una nota citata da Bloomberg. Si tratta della crescita economica più forte dall'unificazione tedesca. Il dato è in linea con le previsioni degli economisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?