Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il pil tedesco è cresciuto nel secondo trimestre dell'anno dello 0,7%. Lo ha reso noto l'Ufficio di statistica federale di Wiesbaden, confermando le prime stime. A trainare l'economia è stato il rimbalzo degli investimenti (+1,9% rispetto al primo trimestre 2013) sommato all'aumento dei consumi interni (+0,5%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS