Germania: Seehofer, alto rischio di attentati neonazisti

Dopo l'attentato a Halle, il rischio di altri atti è alto. KEYSTONE/APA/APA/HELMUT FOHRINGER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2019 - 20:26
(Keystone-ATS)

"La minaccia di antisemitismo, estremismo di destra e terrorismo di destra in Germania è elevata. Bisogna saperlo": lo ha ribadito il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer.

Il ministro si è espresso in un'intervista al secondo canale pubblico tedesco Zdf, confermando dichiarazioni fatte da mesi e anche ieri dopo l'attacco antisemita di Halle.

"Da mesi dico che la minaccia dell'antisemitismo" è "molto, molto, molto alta", ha detto ancora Seehofer, usando un termine che indica la possibilità di un attentato in qualsiasi momento.

Seehofer, ieri ad Halle, aveva sottolineato che "già da tempo la minaccia dell'antisemitismo, dell'estremismo di destra, del terrorismo di destra in Germania è molto alta" come anche la sua "inclinazione alla violenza".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo