Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente dell'ufficio federale tedesco per le Migrazioni Manfred Schmidt si è dimesso adducendo "ragioni personali". Lo ha annunciato il ministero dell'Interno tedesco.

L'ufficio a capo del quale di trovava dal 2010 è finito nelle critiche per non aver saputo reagire velocemente all'emergenza profughi. Anche il ministro De Maiziere è finito in questi giorni nelle polemiche.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS