Navigation

Skiplink navigation

Germania: Steinmeier, mi auguro rispetto dagli USA di Trump

Il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha detto di augurarsi che gli Stati Uniti di Donald Trump siano "partner" della Germania "nel rispetto reciproco", senza "egoismo nazionale". KEYSTONE/EPA/CLEMENS BILAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2019 - 21:59
(Keystone-ATS)

Il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha detto di augurarsi che gli Stati Uniti di Donald Trump siano "partner" della Germania "nel rispetto reciproco", senza "egoismo nazionale".

Il sito del quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung riporta che Steinmeier - nel discorso alla festa a Porta di Brandeburgo per i 30 anni della caduta del Muro di Berlino - ha elogiato la figura di Ronald Reagan. Il presidente americano che nel 1987, in quello stesso punto di Berlino, aveva chiesto l'abbattimento del Muro e la fine della divisione dell'Europa pronunciando la frase "Tear down this wall!' (Abbatta questo muro!) rivolta al leader sovietico Mikhail Gorbaciov.

"Noi tedeschi ringraziamo molto questa America", ha detto Steinmeier. "E questa America partner nel rispetto reciproco, partner per la democrazia e la libertà, contro l'egoismo nazionale, mi auguro anche in futuro", ha aggiunto il presidente di un Paese, la Germania, in attrito con gli USA su vari dossier, dal clima al nucleare iraniano, dai dazi al G5 passando per il multilateralismo perseguito da Berlino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo