Navigation

Germania: varata seconda manovra da 62,5 miliardi

Germania: il governo di Angela Merkel vara una seconda manovra da 62,5 miliardi di euro per rilanciare l'economia KEYSTONE/EPA/HENNING SCHACHT / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2020 - 14:16
(Keystone-ATS)

Il governo di Angela Merkel approva la seconda manovra straordinaria da 62,5 miliardi di euro, e il ministro delle finanze Olaf Scholz, davanti alla stampa, afferma: "è assolutamente giusto. Meno non sarebbe bastato".

Con questa seconda manovra l'indebitamento tedesco sale nel 2020 a 218,5 miliardi. La prima manovra straordinaria, decisa a marzo, aveva stanziato 156 miliardi di euro, per contrastare gli effetti economici della pandemia.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.