Navigation

Germania, verso ricapitalizzazione Deutsche Bahn

Saranno necessari miliardi. KEYSTONE/EPA/BEN WENZ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 maggio 2020 - 21:55
(Keystone-ATS)

Il governo tedesco pianifica di ricapitalizzare il gruppo ferroviario tedesco Deutsche Bahn con l'iniezione di diversi miliardi di euro, tra 6,9 e 8,4 miliardi di euro, riferisce l'agenzia Dpa.

In un documento del ministero dei Trasporti e delle Finanze tedesco si stima che il maggiore gruppo di proprietà dello Stato federale subirà conseguenze economiche dall'emergenza coronavirus entro il 2024 che oscillano tra gli 11 e i 13,5 miliardi di euro.

La crisi del gruppo, precedente all'emergenza coronavirus, si è aggravata. Infatti, già lo scorso anno il governo di Berlino si era impegnato con generosi investimenti nelle ferrovie tedesche, giustificati con l'impegno di contribuire al superamento della crisi ambientale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.