Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex ministro degli Esteri tedesco, il liberale Guido Westerwelle, è affetto da "una forma acuta di leucemia". Lo ha reso noto la sua fondazione, in un comunicato, in cui si aggiunge che il noto esponente politico dell'Fdp è già in cura.

Cinquantadue anni, per dieci alla guida dei Liberali tedeschi, che con lui hanno visto il trionfo elettorale del 2009, ottenendo il 14,6%, e l'inizio di un'agonia non ancora superata (nei sondaggi sono al 4%) che li ha portati a uscire dal Bundestag alle ultime elezioni, Westerwelle è stato ministro degli Esteri nella precedente legislatura del giallo-nero di Angela Merkel. L'annuncio della malattia è nello stile dell'uomo che in passato ha fatto outing, affermando pubblicamente di essere gay.

SDA-ATS