Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tragedia a Gerusalemme, dove un israeliano è stato ucciso per errore da una guardia di una compagnia di sicurezza privata. Lo ha reso noto la polizia. La vittima era il passeggero di un autobus che scendendo dal veicolo ha avuto una disputa due vigilantes armati.

Secondo la versione di questi ultimi l'uomo, cui i due avevano chiesto i documenti d'identità, ha tentato di impadronirsi dell'arma di una delle due guardie. L'altra ha aperto il fuoco uccidendo l'uomo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS