Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Questo è un giorno storico per lo Stato di Israele": lo ha detto il ministro dei trasporti e dell'intelligence israeliana Yisrael Katz sull'imminente annuncio del presidente Donald Trump su Gerusalemme.

"Lodo la decisione del presidente Usa di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e mi aspetto - ha proseguito Katz parlando ad un convegno del Jerusalem Post - che la comunità internazionale sostenga la decisione di Trump".

Anche Yair Lapid - uno dei leader dell'opposizione al governo di Benyamin Netanyahu - ha salutato la decisione di Trump aggiungendo che oltre Gerusalemme è anche ora che il mondo "riconosca la sovranità di Israele sulle Alture del Golan".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS