Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Questo è un giorno storico per lo Stato di Israele": lo ha detto il ministro dei trasporti e dell'intelligence israeliana Yisrael Katz sull'imminente annuncio del presidente Donald Trump su Gerusalemme.

"Lodo la decisione del presidente Usa di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e mi aspetto - ha proseguito Katz parlando ad un convegno del Jerusalem Post - che la comunità internazionale sostenga la decisione di Trump".

Anche Yair Lapid - uno dei leader dell'opposizione al governo di Benyamin Netanyahu - ha salutato la decisione di Trump aggiungendo che oltre Gerusalemme è anche ora che il mondo "riconosca la sovranità di Israele sulle Alture del Golan".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS