Navigation

Gheddafi, Libia non di Francia o Italia

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2011 - 17:52
(Keystone-ATS)

"La Libia sia dei libici, non della Francia, non dell'Italia, non dei colonialisti". Lo ha detto il colonnello Muammar Gheddafi in un nuovo messaggio audio trasmesso dalla tv al Orouba.

"Non permettete che i ratti lascino Tripoli ai colonialisti", ha detto ancora Gheddafi, lanciando un appello a "uomini , donne e tribù a difendere Tripoli dagli stranieri".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?