Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il leader libico Muammar Gheddafi ha accusato gli occidentali, in particolare la Francia, di condurre un "complotto colonialista" contro il suo paese. Gheddafi ha parlato in una intervista diffusa stamani dalla tv francese LCI.

I ribelli che lottano contro il governo hanno ricevuto il lavaggio del cervello da parte di Al Qaida, ha detto inoltre Gheddafi tornando a parlare alla televisione di stato, secondo quanto riferisce Al Jazira.

A una domanda sulle posizioni dei paesi occidentali, ed in particolare della Francia, che hanno dato il loro sostegno agli insorti, Gheddafi ha risposto: "Vogliono colonizzare la Libia di nuovo. È un complotto colonialista".

Quando il giornalista gli ha chiesto se prevede di adottare delle "misure di rappresaglia contro la Francia, il leader libico si è limitato a rispondere "si vedrà", dicendosi fiducioso su future "visite" in Europa una volta che "tutto questo sarà finito".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS