Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - Vola l'export giapponese, aumentato del 27,7% in giugno, a quota 5'866 miliardi di yen (70 miliardi di franchi circa): nel primo semestre del 2010, le esportazioni registrano un rialzo per la prima volta in quattro anni (+37,9% a 33'096 miliardi di yen).
Lo riferisce il ministero delle finanze, secondo cui il surplus con l'Asia ha toccato il record di 5'200 miliardi di yen nei primi sei mesi dell'anno, a conferma dei legami sempre più stretti dell'economia nipponica con quelle dei paesi vicini, Cina in testa.
A giugno, con importazioni salite del 26,1% a 5'179 miliardi di yen, il surplus commerciale complessivo si è attestato a 687 miliardi di yen.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS