Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due caccia russi hanno violato, per pochi secondi, lo spazio aereo giapponese: lo ha reso noto stamani il ministero della Difesa di Tokyo. Poco dopo la Russia ha però smentito che i propri caccia abbiano violato lo spazio aereo nipponico.

"Gli aerei della Flotta del Pacifico sorvolano regolarmente quell'area, rispettando strettamente le regole internazionali", ha detto un portavoce militare del distretto orientale citato dalle agenzie russe.

L'episodio si sarebbe verificato al largo dell'isola settentrionale di Hokkaido, poco prima che il premier giapponese dicesse di voler trovare una soluzione mutualmente soddisfacente sulla questione delle isole Curili, occupate dall'Urss nel 1945, ma rivendicate da Tokyo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS