Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo giapponese invita alla "evacuazione volontaria" fino ai 30 km dalla centrale nucleare di Fukushima. Lo ha detto il capo di gabinetto, Yukio Edano, in conferenza stampa, spiegando che è una misura "per migliorare la qualità della vita quotidiana e non legata a motivi di sicurezza".

Il governo ha disposto l'evacuazione nel raggio di 20 km dalla centrale raccomandando di non uscire di casa, se non necessario, tra i 20 e i 30 km. Su quest'ultima fascia, tuttavia, Edano ha raccontato di aver saputo che la gente "è a corto di provviste".

Quasi contestualmente, il ministero della Scienza e della Tecnologia ha fatto sapere che la quantità di radiazioni giornaliere rilevata in un punto a 30 km a nord-ovest da Fukushima ha superato il limite annuale della dose naturale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS