Navigation

Giappone: Fukushima, cesio oltre livelli evacuazioni Cernobyl

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2011 - 09:03
(Keystone-ATS)

Il suolo in 34 punti di sei comuni della prefettura di Fukushima ha registrato punte di cesio 137 maggiori degli standard seguiti per le evacuazioni forzate dopo la crisi di Cernobyl del 1986.

Secondo la mappa aggiornata sulla radioattività presentata in un recente incontro al ministero della Scienza, scrive lo Yomiuri Shimbun, nei sei centri (Okumamachi, Futabamachi, Namiemachi, Tomiokamachi, Iitatemura e Minami-Soma) sono stati rilevati più di 1,48 milioni becquerel per metro quadrato di cesio 137, la soglia di riferimento seguita per affrontare l'emergenza seguita all'incidente in Ucraina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?