Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il caldo eccezionalmente torrido che sta investendo il Giappone ha registrato 11'672 persone soccorse o portate in ospedale per malore nella settimana chiusa domenica scorsa, con 25 decessi, il massimo per questa estate.

Il nuovo conteggio supera ampiamente quello di 7743 persone della settimana precedente, secondo i dati diffusi oggi dalla Fire and Disaster Management Agency. È la terza volta, dopo due occasioni nel 2013, che la cifra totale supera quota 10'000, a partire dal 2008, anno di avvio della raccolta statistica.

Le persone anziane, dai 65 anni in su, rappresentano circa la metà del totale, mentre nella sola Tokyo i soccorsi complessivi si attestano a 1095.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS