In Giappone un forte terremoto di magnitudo 6.8 è stato registrato alle 6.13 locali (le 23.13 di ieri in Svizzera) con epicentro al largo della costa di Miyagi, nel nordest del Paese, la stessa area colpita dal sisma all'origine della crisi nucleare di Fukushima.

Lo rende noto la Japan meteorological agency che non ha lanciato allarmi tsunami.

Secondo i media locali, non risultano danni a persone o cose, includendo la disastrata centrale nucleare di Fukushima. La scossa, durata oltre un minuto e con ipocentro individuato a 50 km di profondità e epicentro a oltre 100 km dalla costa, è stata avvertita in modo netto anche nella capitale Tokyo, distante circa 250 chilometri

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.