Navigation

Giappone: stabile fiducia imprese manifatturiere a dicembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2014 - 08:04
(Keystone-ATS)

La fiducia delle grandi imprese manifatturiere segna in Giappone un calo frazionale a dicembre, a +12 dal +13 di fine settembre, con il rialzo dei costi delle importazioni di materie prime per l'indebolimento dello yen.

È il quadro che emerge dal Tankan, il rapporto trimestrale della Bank of Japan sullo stato dell'economia.

L'indice relativo alle grandi aziende non manifatturiere è migliorato a +16, da +13. Gli investimenti in conto capitale sono stimati in aumento medio dell'8,9% nell'anno in corso dal +8,6% precedente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.