Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo aver riversato pesanti piogge e causato frane e smottamenti, con tre vittime e circa 70 feriti, il tifone Neoguri è stato declassato in mattinata a 'depressione tropicalè non appena ha raggiunto l'oceano Pacifico, al largo del Giappone orientale.

L'agenzia meteo (Jma), decidendo di tagliare il livello di pericolosità del tifone, ha continuato a mantenere alta la vigilanza viste le ipotesi di precipitazioni fino a 50 mm/ora in alcune zone dell'isola settentrionale di Hokkaido (120 mm massimi stimati nell'arco delle 24 ore), ultimo fronte a essere interessato dall'ottavo tifone della stagione.

Prima del declassamento, Neoguri ha riversato 39,5 millimetri di pioggia nelle prime ore del mattino a Izu (prefettura di Shizuoka) e 33 mm a Morioka (prefettua di Iwate), con un passaggio soft sulla capitale Tokyo (circa 20 mm).

L'agenzia meteo ha anche messo in guardia sui rischi alla salute per la calura improvvisa, quale combinato della forte umidità e delle temperature che in alcune aree del Giappone orientale dovrebbero superare i 30 gradi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS