Navigation

Giappone: Yashihiko Noda eletto premier

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2011 - 07:25
(Keystone-ATS)

Yashihiko Noda, neo presidente del partito Democratico giapponese, è stato eletto stamane dalla Camera Bassa alla carica di primo ministro.

Noda, ministro delle Finanze del governo dimissionario di Naoto Kan, è il 95esimo premier del Giappone, avendo ricevuto 308 voti su un totale di 475 espressi, oltre i 303 deputati che attualmente compongono il gruppo dei Democratici e i 4 alleati del People' New Party.

Noda, 54 anni, considerato un "falco" del rigore fiscale, dovrà varare il nuovo esecutivo, con l'obiettivo di accelerare la ricostruzione delle aree del nordest del Paese duramente colpite dal sisma/tsunami dell'11 marzo, oltre che risolvere la crisi nucleare di Fukushima, rilanciare l'economia e tenere sotto controllo lo yen forte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?