La Corte Suprema di Gibilterra ha approvato l'immediato rilascio della superpetroliera iraniana Grace 1, sequestrata lo scorso 4 luglio dalla marina britannica con l'accusa di trasportare greggio in Siria.

Lo riferisce la Cnn online citando un avvocato presente all'udienza dell'Alta Corte, Charles Gomez, secondo cui l'ordine di sequestro è stato revocato in quanto le autorità locali hanno stabilito che la nave non è più sottoposta alle restrizioni imposte dalle sanzioni europee e pertanto può essere rilasciata.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.