Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un detenuto portoghese di 29 anni è stato rinvenuto morto questa mattina nella prigione ginevrina di Champ-Dollon. Secondo il Dipartimento cantonale della sicurezza, si tratta di un suicidio.

L'uomo, incarcerato sei mesi fa, era solo in cella. Si esclude l'intervento di una terza persona.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS