Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dell'acido cloridrico è fuoriuscito la scorsa notte da una cisterna dei servizi industriali di Ginevra (SIG) nel comune di Bellevue (GE). Nessuno è rimasto ferito, ma gli abitanti dei dintorni sono stati sfollati.

L'intervento dei pompieri, giunti sul posto, è terminato questa mattina verso le 8:00.

L'operazione si è conclusa bene: una trentina di pompieri hanno "recuperato l'acido cloridrico in una vasca di ritenzione", ha detto all'ats questa mattina un ufficiale del servizio incendi e soccorsi (SIS).

L'incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte: il SIS è stato informato che circa un terzo del contenuto di una cisterna con 5000 litri di acido cloridrico era fuoriuscito, ha precisato.

Unità di intervento in caso di incendio erano pronte a intervenire: una quindicina di veicoli erano sul posto, ha detto. La miscela tra acido e metallo libera idrogeno, sostanza altamente infiammabile

Due abitazioni situate nelle immediate vicinanze del luogo del sinistro sono state evacuate per precauzione. Altre persone che vivono nella zona delimitata dai soccorsi, sono state avvertite dalla polizia di chiudere porte e finestre.

"Lavori di decontaminazione sono tuttora in corso", ha precisato l'ufficiale del SIS, aggiungendo che in seguito si valuteranno i danni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS