Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha stanziato oggi 24 milioni di franchi destinati alle misure di sostegno tecnico del Fondo monetario internazionale (FMI) ai Paesi in via di sviluppo per i prossimi cinque anni.

In questo modo la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) potrà continuare a fornire assistenza tecnica su temi economici centrali.

Anche in futuro la priorità verrà data al rafforzamento della governance economica delle banche centrali, dei ministeri dell'economia e di altre istituzioni incaricate di gestire le finanze pubbliche e di regolamentare i mercati finanziari nei Paesi in via di sviluppo. Lo scopo è promuovere la stabilità economica e la crescita sostenibile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS