Navigation

Ginevra: Salone del libro dal 25 aprile

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2012 - 15:47
(Keystone-ATS)

Il 26esimo Salone internazionale del libro e della stampa di Ginevra si svolgerà dal 25 al 29 aprile, con la partecipazione di circa 600 editori e 500 autori, fra i quali Douglas Kennedy e Paulo Coelho. Per la prima volta la manifestazione sarà presieduta dalla giornalista Isabelle Falconnier.

L'ospite d'onore sarà il Marocco, mentre l'esposizione "Gustave Courbet sur les sentiers de l'exil" riunirà per la prima volta in Svizzera le opere del pittore. "Mon Rousseau à moi" ricorderà il 300esimo anniversario della nascita di Jean-Jacques Rousseau.

L'apertura notturna di venerdì 27 aprile propone un evento musicale e letterario di Stephan Eicher e dell'autore e paroliere Philippe Dijan. La serata comprende pure un "banchetto repubblicano" sul tema "Vita privata, vita pubblica", letture erotiche nonché degustazioni di vini ginevrini.

Com'è ormai tradizione, al Salone del libro saranno abbinati il Salone africano del libro, della stampa e della cultura, nonché il Salone dello studente e della formazione. L'anno scorso la manifestazione ha registrato 84'000 visitatori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?