Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli immobili universitari ginevrini che ospitano la facoltà di scienze, ai bordi dell'Arve, sono stati fatti sgomberare stamane a causa di una fuga di ammoniaca da una pompa di calore. L'allarme è scattato automaticamente poco prima delle 10.00. Non ci sono feriti.

Al loro arrivo i pompieri hanno subito sospettato che l'incidente riguardasse la pompa di calore, che contiene 90 Kg di ammoniaca, un gas irritante che può risultare perfino esplosivo in caso di alta concentrazione. L'odore del gas si è sparso per vari locali, che non dovrebbero risultare agibili per il resto della giornata.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS