Tutte le notizie in breve

Il dispositivo di sicurezza sarà rafforzato in occasione della finale di Coppa Svizzera tra FC Basilea e FC Sion in programma il prossimo 25 maggio a Ginevra. La polizia ginevrina riceverà inoltre l'appoggio delle forze dell'ordine di altri cantoni latini.

A rinforzare il servizio di sicurezza anche alcuni "osservatori" basilesi e vallesani per portare il loro contributo e condividere le informazioni sui comportamenti dei rispettivi tifosi. Lo hanno annunciato oggi in un comunicato congiunto il Dipartimento ginevrino per la sicurezza e l'economia e l'Associazione svizzera di football (ASF).

Il motivo dell'imponente dispositivo sicurezza è legato sia ai recenti avvenimenti internazionali, sia alle caratteristiche della tifoseria delle due squadre finaliste, recita il comunicato. I costi per la sicurezza saranno divisi in maniera equa tra il cantone e l'ASF.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve