Navigation

Giochi: Lego, dai mattoncini al Web

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2010 - 09:51
(Keystone-ATS)

LAS VEGAS (USA) - Un salto nel mondo dell'elettronica e dei giochi virtuali: è quello compiuto dalla Lego, storica azienda produttrice di mattoncini da costruzione, che alla fine dell'anno debutterà su internet con un gioco di ruolo collettivo.
I prossimi 'clienti' della casa dei mattoncini colorati non saranno più alacri carpentieri e geometri in sedicesimo, ma ragazzi seduti davanti ad uno schermo con le dita sulla tastiera, pronti ad entrare nel mondo di 'Lego Universe', il nuovo gioco collettivo che secondo il suo produttore Chris Sherland è un "misto tra Second Life, Club Penguin e World of Warcraft".
Secondo i produttori, che l'hanno presentato al salone dell'elettronica in corso a Las Vegas, "Lego Universe è il primo gioco collettivo fondato sul tema del Lego, che ha dunque una dimensione sociale controllata e di tutta sicurezza per i bambini". L'avventura, spiegano ancora gli ideatori, "si svolge in un mondo in 3D...dove esiste una forza del male che ha corrotto la fonte più pura dell'immaginazione e che tutti i partecipanti al gioco si impegnano a combattere, alleandosi".
Lego aveva già prodotto giochi video con avventure basate sulle storie di Guerre stellari, Indiana Jones e Batman, ma la novità del nuovo programma è che può essere giocato in contemporanea da "milioni di internauti allo stesso tempo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.