Navigation

Giochi gioventù: migliora leggermente acrobata gravemente ferita

I Giochi Olimpici giovanili prenderanno il via stasera. KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 gennaio 2020 - 15:17
(Keystone-ATS)

Lo stato di salute della pattinatrice gravemente ferita martedì durante le prove della cerimonia d'apertura dei Giochi Olimpici della Gioventù di Losanna è leggermente migliorato. Lo ha affermato oggi Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

"In questo momento è stabile, ha passato una notte tranquilla", ha detto Bach, a margine del comitato esecutivo del CIO, in dichiarazioni riprese dall'agenzia francese AFP. "Siamo in contatto con gli organizzatori e l'ospedale per essere al corrente della situazione. Le auguriamo il meglio e cerchiamo di essere vicini alla famiglia", ha aggiunto il dirigente tedesco.

L'acrobata è una 35enne russa domiciliata in Germania. Si era infortunata nel tardo pomeriggio di martedì provando un numero nella pista di Malley. La donna ha perso l'equilibrio ed è caduta da un'altezza di cinque metri, subendo ferite che hanno subito fatto temere per la sua vita. È stata ricoverata all'Ospedale universitario di Losanna (CHUV), dove si trova tuttora. Le esatte circostanze del dramma sono ancora ignote.

Nonostante l'incidente gli organizzatori della manifestazione sportiva hanno deciso di mantenere la cerimonia inaugurale, che si svolgerà stasera nel capoluogo vodese. Tuttavia, il numero durante il quale si è ferita la pattinatrice è stato stralciato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.